Monte Orlando (Parco Regionale Urbano)

La collina di Monte Orlando, alta 171 metri sul livello del mare, è uno scrigno di notevole valore ambientale, paesistico, archeologico e militare. Uno spazio verde da rivivere più e più volte.

Le diverse chiavi di lettura del parco propongono un concentrato unico nel suo genere. Aspetti geologici tra cui alcuni fossili affioranti; la macchia mediterranea che è padrona del territorio; l’intera collina è cinta da mura di difesa e postazioni militari, dall’epoca di Ferdinando il Cattolico e Carlo V, al tempo di Ferdinando IV di Borbone, fino all’ultimo conflitto mondiale.


Lungo il percorso è possibile ammirare panoramiche mozzafiato delle falesie: pareti a picco sul mare che caratterizzano buona parte della collina.

Nelle giornate di ottima visibilità dalla sommità di monte Orlando si possono ammirare una serie di territori dell’arco costiero: il promontorio del Circeo, le isole ponziane (Palmarola, Zannone, Ponza, Ventotene e Santo Stefano), Ischia, Capri, la costa campana e il Vesuvio.

Addentrarsi, rigorosamente a piedi o in bicicletta, nel Parco di Monte Orlando, significa effettuare un viaggio mentale e/o spirituale, durante il quale estraniarsi dalla realtà urbana, dai rumori e dal caos cittadini per ritrovare se stessi e volare con la fantasia verso altre epoche o immergersi in suggestive ambientazioni, magari in buona compagnia, lasciando a casa, o spenti in tasca, i dispositivi tecnologici. L.S.

Come arrivare? Clicca qui! https://goo.gl/maps/joxjB1n7pihjS4qe6

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.