Noemi Colombo

Noemi Colombo è laureata in Filosofia, in Scienze archeologiche e Storia dell’Arte del Mediterraneo e del Vicino Oriente Antico e ha conseguito il Master europeo ANCED in Sviluppo Sostenibile e Partecipazione Sociale. Ha alternato l’insegnamento delle discipline umanistiche negli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado con la realizzazione di eventi, campagne e percorsi didattici interculturali presso scuole superiori in molte città italiane. Formatasi alle tecniche non violente ispirate alle pratiche del Teatro dell’Oppresso e del Teatro Forum, ha sincretizzato l’approccio pedagogico di Paulo Freire e Augusto Boal con la prassi maieutica socratica e le recenti pratiche di animazione comunitaria. Ha co-fondato l’Associazione Nero e Non Solo e ideato il Camping Antirazzista di Cecina; ideato e realizzato per il Comune di Monterotondo gli eventi Movimento di Pace e Just for a Night Stars (musical corale che ha coinvolto tutte le maestranze, le scuole di musica e di danza, le compagnie teatrali locali). Per la Regione Lazio ha contribuito a creare e poi curato l’Ufficio Partecipazione presso l’Assessorato al Bilancio per il coinvolgimento attivo dei cittadini alle scelte economiche dei propri territori.

Ha iniziato gli studi musicali in tenerissima età avvicinandosi prima al piano classico, poi al piano jazz presso la Scuola Popolare di Testaccio dove ha incontrato, grazie ai laboratori d’improvvisazione libera del pianista Claudio Mezzanotte, la musica parametrica e la darbuka. Ha fatto parte dell’Orchestra Tamburellando creata dal percussionista Arnaldo Vacca e della marching – band Titubanda di Roma partecipando ad eventi musicali in Italia, in Europa e negli Stati Uniti. Con la marching – band Fiati Sprecati di Firenze ha partecipato al progetto Muro del Suono portando la musica nelle strade di Gerusalemme, di Betlemme, di Ramallh e alle manifestazioni contro i muri israeliani in West Bank a Bil’ln insieme alle band di percussioni pacifiste israeliane.

Dopo aver conseguito l’attestato in Musicoterapia Espressiva ha condotto laboratori di alfabetizzazione musicale in alcuni Asili Nido di Roma. Ha approfondito gli studi in musicoterapia conseguendo l’Attestato di Base (600 ore) norma UNI presso la scuola AR.TE.DO di Roma. E’ in quel contesto che nasce la collaborazione con Tommaso Scuccimarra, l’ideatore del Primo Festival di Musicoterapia Integrata “Suonidamare” e la creazione del Laboratorio Sinestesie Sonore_parte 1 KromatiKa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.